Come leggere le informazioni sul tuo pneumatico? | Point S

Come leggere le informazioni sul tuo pneumatico?

read-tyre_long1627292710.jpg
Gli pneumatici sono oggetti tecnologici interessanti e le etichette che li accompagnano sono ricche di informazioni che devi capire per scegliere lo pneumatico ideale per il tuo veicolo. Dimensioni, consumo di carburante, prestazioni e velocità, analizziamo tutto insieme!

 

Step 1: Leggere le informazioni dello pneumatico.

Le informazioni dello pneumatico si presentano nel seguente modo: 205/55R16 91V. Un numero di 3 cifre, un numero di 2 cifre, una lettera, ancora un numero di 2 cifre e infine 1 lettera. Ognuna di queste parti corrisponde alla descrizione di un elemento specifico che dettaglierà le informazioni dello pneumatico. Avevamo già parlato di etichette europee come quelle per la pressione

 

Dimensione dello pneumatico

La misura si trova sul fianco dello pneumatico e consiste in una sequenza di numeri e lettere. La misura di pneumatico più comune in Europa è 205/55R16 ma ci sono molte varianti. È quindi importante controllare lo pneumatico attuale o consultare il libretto per assicurarsi che sia stata montata la misura corretta.

 

Larghezza dello pneumatico

I primi tre numeri indicano la larghezza dello pneumatico in millimetri. Uno pneumatico marcato 225 misurerà 225 mm da fianco a fianco del battistrada.

Rapporto di aspetto

Si tratta della quarta e della quinta cifra del codice dello pneumatico. Il rapporto di aspetto è il rapporto indicato in percentuale tra l’altezza della sezione dello pneumatico e la larghezza. Un rapporto d'aspetto di 55, per esempio, significa che l'altezza del fianco dello pneumatico è il 55% della sua larghezza.

Radiale

Gli pneumatici radiali sono contrassegnati dalla lettera R. I pneumatici radiali sono costruiti con le tele delle corde posizionate ad un angolo di 90 gradi rispetto alla direzione di marcia per dare allo pneumatico una maggiore resistenza. Quasi tutti i nuovi pneumatici prodotti oggi sono pneumatici radiali.

Diametro della ruota

I due numeri successivi rappresentano la dimensione del cerchio della ruota su cui può essere montato lo pneumatico. È anche il diametro dello pneumatico da tallone a tallone.  Per esempio, uno pneumatico marcato 16 è adatto a un cerchio da 16 pollici.

 

Indice di carico

Il dettaglio delle dimensioni dello pneumatico è completato da due indici che specificheranno le prestazioni dello pneumatico. Il primo di questi è l'indice di carico, che è rappresentato da 1 numero.

Questo numero corrisponde a un carico massimo in kg che lo pneumatico può sopportare, mantenendo le sue caratteristiche originali. Per esempio, per un indice di carico di 91, il peso di carico autorizzato è limitato a 615 chili.

 

Indice di velocità

Il secondo indice è l'indice di velocità ed è rappresentato da una lettera. Nel nostro esempio V è l'indice di velocità. Questa lettera corrisponde alla velocità massima alla quale lo pneumatico può essere guidato mantenendo la sua gamma di prestazioni. V rappresenta una velocità di prestazione ottimale di 240km/h. Per maggiori informazioni, vi raccomandiamo di consultare in dettaglio queste tabelle dei coefficienti di carico e di velocità.

 

Step 2: L’etichetta

L'etichettatura degli pneumatici è regolata in Europa dal regolamento 2020/740 del 25 maggio 2020 a partire dal 1° maggio 2021. Da allora, l'etichettatura non si applica più solo alle autovetture e ai veicoli commerciali leggeri (pneumatici di classe C1 e C2), ma anche ai veicoli commerciali pesanti (classe C3). L'etichetta contiene le seguenti informazioni. 

 

Emissioni di rumore

Questo criterio misura il rumore esterno degli pneumatici. L'obiettivo del legislatore è quello di combattere l'inquinamento acustico per i cittadini. In nessun caso si riferisce al rumore che si sente all'interno dell'auto. Il rumore è espresso in decibel (dB) e classificato in 3 livelli di rumore a seconda delle dimensioni degli pneumatici.

Consumo di carburante

Ci sono 7 classi da A (la più efficiente) a G (la meno efficiente). La classe D non viene utilizzata. La differenza di consumo di carburante tra pneumatici di classe A e di classe G può arrivare fino al 7,5%.

Presa sul bagnato

Questo è l'unico criterio di sicurezza nella nuova etichettatura. Valuta la capacità di frenata sul bagnato che è valutata (a 80km/h), non la tenuta di strada. Le classi D e G non sono utilizzate.

 

Infine, i 3PMSF (3-Peak Mountain SnowFlake) che attestano un livello minimo di prestazioni su neve e ghiaccio. Un QR Code che integra tutti i dati numerici dell'etichetta e le informazioni sull'omologazione dello pneumatico.

Speriamo che questo articolo ti abbia dato tutte le informazioni necessarie per facilitare la lettura dei tuoi pneumatici. Se vuoi sapere come verificarne la loro integrità, ti consigliamo di leggere i nostri consigli sull'allineamento delle gomme e come misurarne l'usura.

 Ti invitiamo a prendere un appuntamento sul nostro sito web o a visitare il centro Point S più vicino.

 

No stress with PointS
  • icon-chrono1509973987.png
    IMPEGNO 1

    Gli specialisti Point S ti aiuteranno a scegliere i migliori pneumatici per la tua vettura

  • icon-quality1509973987.png
    IMPEGNO 2

    Da Point S ci impegniamo a fornire un alto livello di servizio per i clienti in tutti i nostri punti vendita

  • icon-chrono1509973987.png
    IMPEGNO 3

    Troverai sempre servizi di alta qualità al miglior prezzo: la nostra Rete è la più competitiva in termini di prezzo sia per i nostri prodotti che per i nostri servizi

Loading...Please wait

Point S utilizza i cookies per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito. Se scegli di continuare la navigazione significa che accetti l'uso di cookies.

Clicca qui per saperne di più.

Continua